Scuola – Autonomia organizzativa e Didattica

L'offerta formativa attuale è il risultato di un processo evolutivo, attivato da tempo e basato sull'autonomia didattica ed organizzativa che, fin dalla nascita dell'Ecole pratique d'agriculture e dell'Institut Agricole Régional poi, ha caratterizzato la scuola. Principale peculiarità della scuola è la presenza di un significativo numero di docenti che svolgono in parallelo attività di ricerca e di sperimentazione in ambito agroambientale, a garanzia di un insegnamento costantemente aggiornato e correlato con il territorio locale. Caratterizzante è anche l'accessibilità alle risorse dei settori di ricerca sperimentali e di produzione per lo svolgimento di alcune attività didattiche; gli studenti possono fruire, nel corso del loro percorso di studi, di:
  • Biblioteche (6400 volumi)
  • Laboratori
  • Vigneti (6 ha)
  • Cantina (50.000 bottiglie all'anno)
  • Frutteti (4 ha)
  • Impianto di conservazione della frutta
  • Colture erbacee (18 ha)
  • Orto
  • Colture officinali
  • Officina meccanica con macchinari vari
  • Stalla (n. 120 capi circa)
  • Caseificio
  • Punto vendita
 
#

Scuola paritaria

Le scuole paritarie sono scuole non statali che svolgono un servizio pubblico e si conformano agli ordinamenti generali dell’istruzione, rispettando una serie di requisiti di qualità del loro funzionamento, pur mantenendo libertà per quanto concerne l’orientamento culturale e l’indirizzo pedagogico-didattico. Periodicamente sono oggetto di visite ispettive ministeriali per la verifica del mantenimento dei requisiti richiesti alle scuole paritarie. L'Institut Agricole Régional ha visto riconoscersi lo status di scuola paritaria fin dall'anno scolastico 2001/2002.

#

Scuola privata

La gestione privata della scuola consente significative prerogative; in particolare: - maggiore autonomia gestionale; - organizzazione flessibile; - assunzione diretta del personale; - autonomia finanziaria. I finanziamenti provengono dalla contribuzione annuale erogata dall’Amministrazione regionale, dai proventi derivanti dalle attività produttive, dalle rette versate dalle famiglie degli studenti per il servizio di collegio, da erogazioni del Fondo Sociale Europeo e altri enti, da contributi dell’Unione Europea, Stato o regione Valle d'Aosta per progetti di ricerca finalizzati.

#

Scuola a tempo pieno

Alla scuola è affiancato un servizio di convitto, che offre agli studenti la possibilità di usufruire di un servizio di mensa e di pernottamento, con le seguenti opzioni di frequenza:

  • esterno: servizio mensa a pranzo;
  • semiconvittore: servizio mensa a pranzo, merenda e doposcuola;
  • convittore: colazione, pranzo, merenda, cena, doposcuola e pernottamento notturno;
  • Le attività di doposcuola comprendono studio (individuale e di gruppo, con assistenza da parte di personale educativo), attività socio-culturali, sportive e ricreative.

    #

    Scuola integrata con il territorio

    L'Institut Agricole Régional è un centro polivalente dove coesitono una scuola ad indirizzo professionale, un centro di formazione professionale per adulti, un centro di ricerca e sperimentazione in campo agricolo e un'azienda in cui si svolgono le principali attività agricole della regione. Le sinergie che si realizzano tra il settore scolastico e quello sperimentale consentono un insegnamento dinamico, garantito dal fatto che i docenti delle discipline scientifico-professionali, incaricati anche di attività di ricerca e sperimentazione e di conduzione dell'azienda agricola, sono costantemente aggiornati e a contatto diretto con il mondo del lavoro e il territorio. Inoltre, in collaborazione con scuole, università e centri di ricerca, l'Institut Agricole Régional partecipa a progetti nazionali e transnazionali.