Collegio – Regimi e Rette

I Regimi del Collegio

Gli studenti e le studentesse possono scegliere tra il regime di convittore, compatibilmente con i posti disponibili in collegio, e quello di semiconvittore o di esterno. In caso di mancanza di posti disponibili, l'ammissione in collegio con regime di convittore è in subordine ai seguenti criteri:
  • distanza dal comune di residenza; verranno prioritariamente esclusi gli studenti che abitano ad Aosta, Roisan, Saint-Christophe, Pollein, Charvensod, Gressan, Jovençan, Aymavilles e Sarre;
  • situazione familiare; con priorità alle famiglie che presentano disagio sociale;
  • età; con priorità per i gli studenti convittori più giovani;
  • comportamento; (criterio applicabile per gli studenti che già sono stati ospiti del collegio). Con priorità agli studenti che hanno assunto comportamenti adeguati.
#

CONVITTORE

Per gli studenti convittori sia del corso Tecnico che di quello Professionale, è prevista la permanenza in Istituto dalle ore 7.50 del lunedì alle 13.20 del venerdì.

#

SEMICONVITTORE

Per gli studenti semiconvittori sia del corso Tecnico che di quello Professionale, è prevista la permanenza in Istituto dalle ore 7.50 alle 19 (dal lunedì al giovedì) e dalle 7.50 alle 13.20 del venerdì.

#

ESTERNO

Per gli studenti esterni sia del corso Tecnico che di quello Professionale, è prevista la permanenza in Istituto dalle ore 7.50 alle 16.40 (dal lunedì al giovedì) e dalle 7.50 alle 13.20 del venerdì.

Le Rette

Convittore Semiconvittore Esterno
320 €. 195 €. 145 €.
I proventi delle rette richieste alle famiglie degli studenti costituiscono una fonte di autofinanziamento dell'Istituto. Gli importi mensili a carico delle famiglie per l'anno scolastico 2015/16 sono i seguenti:
  • Convittori € 320,00
  • Semi convittori € 195,00
  • Esterni € 145,00
Gli studenti con requisiti di reddito e di merito possono usufruire, previa presentazione di apposita domanda, dei posti gratuiti e/o semi-gratuiti messi a disposizione dall'Assessorato Istruzione e Cultura ai sensi della legge regionale 20 agosto 1993, n. 68 (allegato n. 51). I criteri per usufruire di tale beneficio economico sono:
  • per gli studenti iscritti alla prima classe, un giudizio non inferiore a "buono" all'esame di licenza media;
  • per gli studenti iscritti alle altre classi, la media dei voti di almeno 6,5/10.
È possibile presentare domanda per concorrere al conferimento dei posti gratuiti e semigratuiti presso collegi e convitti della Regione per l'anno scolastico in corso.
La domanda di ammissione al concorso, redatta su apposito modulo predisposto dall'Assessorato e compilata in ogni sua parte a cura del legale rappresentante dello studente o dello studente stesso se maggiorenne, deve pervenire, se recapitata a mano, all'Assessorato regionale istruzione e cultura - Direzione politiche educative - Corso Saint Martin de Corleans, 250 - Aosta entro le ore 12.00 del giorno 31 luglio 2016, pena l'esclusione.
La domanda può essere inoltrata anche a mezzo posta per raccomandata; in tal caso, per il rispetto del termine di scadenza, fa fede la data del timbro postale di partenza, indipendentemente dall'orario di partenza. La firma del richiedente può essere apposta in presenza del dipendente addetto; in caso contrario deve essere allegata copia fotostatica di un documento di identità, in corso di validità, del sottoscrittore, pena l'esclusione. La domanda deve essere corredata dei seguenti documenti, pena l'esclusione: a) certificato attestante la votazione conseguita al termine dell'anno scolastico 2008/2009 ovvero copia della pagella scolastica; b) attestazione I.S.E.E.; c) documentazione attestante l'appartenenza dello studente al Comitato Regionale F.I.S.I.-ASIVA e/o alle squadre nazionale F.I.S.I. e/o la partecipazione a competizioni giovanili di sport invernali a livello interregionale, nazionale ed internazionale. La documentazione di cui alle lettere a) e c) può essere sostituita da dichiarazione sostitutiva di certificazione e/o di atto di notorietà, ai sensi delle disposizioni vigenti.