Indicatori & Sostenibilità delle aziende zootecniche valdostane

Un SET di INDICATORI UTILI nell’ANALISI PREDITTIVA della SOSTENIBILITÀ delle AZIENDE ZOOTECNICHE VALDOSTANE

 

La ricerca “Sostenibilità del sistema zootecnico valdostano” condotta nel biennio 2005-07, ha esaminato lo stato di salute delle aziende zootecniche, sia attraverso il profilo economico, sia considerando il loro ruolo nel mantenimento del territorio e della società rurale.

Nel biennio 2007-09 è stata verificata la rappresentatività del campione analizzato dal precedente progetto di ricerca (120 aziende) attraverso un confronto con un nuovo campione di 60 aziende.

Gli studi condotti nel quadriennio in esame hanno fornito una base conoscitiva sufficientemente rappresentativa della realtà zootecnica locale, composta da circa 1200 aziende. Si è quindi potuto procedere all’individuazione dei fattori caratterizzanti le diverse modalità di gestione aziendale; attraverso analisi statistiche è stato possibile raggruppare le aziende in 3 grandi categorie, discriminate da 8 indicatori (non ridondanti), in grado di descriverne le logiche di funzionamento:

  • Vacche da latte (n);
  • SAU di Fondovalle (ha);
  • Fieno prodotto (q/a);
  • Numero di stalle per azienda nel fondovalle;
  • Costo di ammortamento e manutenzione dei fabbricati (€/a);
  • Età del conduttore;
  • Anno di costruzione della stalla;
  • Capacità di auto-approvvigionamento foraggero.

Gli 8 indicatori permettono di classificare l’intero “sistema azienda”, considerando contemporaneamente gli aspetti agro-zootecnici, ambientali, economici e sociali, evitando la redazione del bilancio economico. Ciò è possibile in quanto a livello statistico i dati sulla consistenza di stalla sono risultati positivamente e altamente correlati ai principali risultati del bilancio, tanto da creare un unico fattore di raggruppamento.

Il set di indicatori rappresenta uno strumento utile all’analisi predittiva della sostenibilità dell’azienda zootecnica; ciò renderebbe possibile il monitoraggio delle aziende del territorio regionale evitando gli oneri derivanti da complesse interviste in azienda e dalla redazione del bilancio economico, sia in termini di tempo, sia di costi legati alle specifiche professionalità richieste.

 

Scarica l’articolo presentato al convegno SoZooAlp del 2012:

Blog Attachment